Cerca

La cocaina,  il poliziotto, il farmacista, il professore

Venerdì 15 ottobre alle ore 21:00, appuntamento  in Biblioteca per la presentazione del libro di Andrea Gentili «La cocaina,  il poliziotto, il farmacista, il professore», romanzo storico  ambientato a Bologna, fine Ottocento. Sullo sfondo delle lotte dei lavoratori nelle valli emiliane contrastate dalla pressione autoritaria del governo Crispi, il giovane chirurgo Benedetto Stiassi porta avanti le sue ricerche sull’utilizzo della cocaina come nuovo ed efficace anestetico. Presso lo Spedale di Budrio esegue la prima anestesia spinale in Italia, superando le indecisioni e l’indifferenza dell’ambiente accademico bolognese. La complessa preparazione del farmaco è effettuata nel moderno laboratorio del farmacista Francesco Panardi. Proprio da un furto all’interno del laboratorio prende avvio una complicata vicenda fatta di sotterfugi, indagini, pedinamenti e, perfino, un omicidio.

Mentre il nuovo secolo, con i suoi cambiamenti, è alle porte, Benedetto e Francesco si trovano, loro malgrado, coinvolti in questa strana situazione soprattutto a causa dell’intransigenza dell’ispettore capo Serturi, che li accusa di avere simpatie per al- cune ideologie sovversive. Ma, in verità, nulla è come sembra…

Dialogano con l’autore Amedeo Gargiulo e Leonardo Arrighi. Letture a cura di Tiziano Casella.

Andrea Gentili è nato a Budrio nel 1953. Laureato in Medicina e chirurgia e specialista in Anestesia e rianimazione, ha svolto la sua professione presso il Policlinico S. Orsola-Malpighi di Bologna. Da sempre appassionato di storia contemporanea e delle vicende legate alla Seconda guerra mondiale nonché di storia locale, negli ultimi anni si è dedicato alla scrittura. Con Pendragon, nel 2016, ha già pubblicato il romanzo «Il campanile deve cadere».

The event is finished.

Tags:

Data

15 Ott 2021
Expired!

Ora

21:00 - 23:00
QR Code