Ordinanza per la prevenzione e il controllo delle malattie trasmesse da insetti vettori e in paricolare. di zanzara tigre e culex

Condividi su facebook
Condividi su email
Condividi su whatsapp
E’ stata emessa dal Sindaco l’ordinanza 13/2019 in materia di provvedimenti per la prevenzione ed il controllo delle malattie trasmesse da insetti vettori ed in particolare da zanzare.
All’ordinanza sono allegato i moduli di Comunicazione di disinfestazione adulticida contro la zanzara e altri insetti e l’Avviso di trattamento adulticida in area privata.
La Regione Emilia Romagna ha infatti deciso di formalizzare queste procedure in quanto la lotta agli adulti è da considerare solo in via straordinaria, inserita all’interno di una logica di lotta integrata, e mirata su siti specifici, dove i livelli di infestazione hanno superato la ragionevole soglia di sopportazione.
Tale lotta dovrà essere  essere giustificata, di regola, nel periodo 15 luglio – 15 settembre e basarsi  prioritariamente sull’eliminazione dei focolai di sviluppo larvale, sulle azioni utili a prevenirne la formazione, sull’applicazione di metodi larvicidi.
L’intervento adulticida assume quindi la connotazione di intervento a corollario e non deve essere considerato mezzo da adottarsi a calendario ma sempre e solo a seguito di verifica del livello di infestazione presente.
 E’ utile tenere presente infatti che  l’immissione nell’ambiente di sostanze tossiche è da considerare essa stessa una fonte di rischio per la salute pubblica, e che comporta un impatto non trascurabile, e vada quindi gestita in modo oculato ed efficace.

Iscriviti alla nostra newsletter

Chiudi il menu