Renoffi: “Premiati dalla nostra clietela”

Condividi su facebook
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Abbiamo tanti clienti che per tradizione, ogni anno a Pasqua vengono da Bologna a comprare il salame nostrano, prodotto come quello dei contadini di una volta, da accompagnare con le uova sode benedette.

Quest’anno – racconta Alessandro di Fattoria Renoffi, azienda artigiana che alleva suini ed esegue la macellazione e trasformazione dei prodotti – la Pasqua è caduta in pieno lockdown e questi clienti non sono riusciti a raggiungerci, ma è stato l’unico momento negativo delle vendite che abbiamo registrato. Tutto il resto si è svolto all’insegna di un forte incremento”

L’ azienda dispone di 70 ettari di terreno coltivato principalmente mais e orzo per l’ alimentazione di circa 600 suini, allevati fin dai primi mesi di vita con particolare riguardo del benessere e della salute, grazie ad una dieta qualitativamente alta e sana che li porta a raggiungere il peso di 250/280 kg con una carne molto magra e saporita.

Con attese all’aperto fuori dal negozio in tutta sicurezza, la clientela li ha premiati, specie nei fine settimana, scegliendoli in alternativa all’uscita al ristorante, per comprare i salumi stagionati, l’imperdibile salsiccia e la carne per le proprie grigliate, i preparati di ogni genere che si possono trovare tutto l’anno, come il ripieno per tortellini, hamburger, spiedini, involtini o il classico stinco cotto sottovuoto.

Inoltre, preparate ad hoc per l’emergenza, le nuove proposte di gastronomia, ad esempio le verdure ripiene, il lombo farcito con mortadella e formaggio, promosse a pieno titolo dalla clientela nel catalogo dei prodotti.

Arricchiscono le referenze i prodotti provenienti da azienda agricole vicine come marmellate, succhi di frutta, formaggi o biscotti sempre preparati in modo artigianale con ingredienti sani e genuini.

Durante l’emergenza, le consegne a domicilio gratuite sono state garantite a tutti coloro che ne hanno fatto richiesta: gli anziani, le persone impossibilitate a recarsi in azienda e gli abitanti dei comuni vicini.

Dove puoi trovare Fattoria Renoffi

Iscriviti alla nostra newsletter