Tour ciclistico Budrio-Mezzolara- Maddalena di Cazzano-Bagnarola-Vigorso-Budrio

Condividi su facebook
Condividi su email
Condividi su whatsapp

Sulla ciclovia Antiche Paludi Bolognesi, che da Bologna porta all’Oasi di Campotto, si snodano percorsi  per far meglio conoscere il territorio.

A Budrio, grazie alla neonata sede della FIAB, si è inaugurato il primo itinerario permanente con partenza e arrivo in Piazza Filopanti dopo aver pedalato per 25 km.

Dopo aver lasciato la piazza ci si immette nella via Viazza per giungere a Mezzolara dove sarà possibile rifocillarsi al Bar Centrale o allo Spirito di Vino e per il gelato c’è Obelix. Si prosegue per via Cavalle e quindi per via Ronchi  dove si trova la chiesa parrocchiale dei Santi Giacomo e Filippo per poi immergersi nelle Valli di Benni, in passato riserva d’acqua per i campi di riso ed ora oasi di protezione della flora e della fauna. Percorrendo via Cantapoiana si transita in via Passo Pecore di Cazzano e quindi da via Pozzo si arriva a Maddalena di Cazzano.

Per chi lo desidera al De.mo.dè Lounge Bar ci si può dissetare e pranzare con menù fisso o alla carta.

Da qui per via S. Zenone e via Armiggia si giunge a Bagnarola, passando davanti all’Accademia dei Notturni, proseguendo per via S. Nicolò si arriva Vigorso dove, per chi ha fame, c’è la Trattoria del Borgo con cucina tradizionale. Per ultimo si entra in via Rabuina direzione Budrio per il ritorno in piazza Filopanti.

Il file GPX del tracciato è disponibile sul sito www.trservice.it/tour, dove potrete trovare assistenza per la vostra bici o noleggiarne una.

Iscriviti alla nostra newsletter